Spedizione gratuita
sopra i 200 € di spesa.
Area utente
-
 

DIRITTO DI RECESSO

Informiamo i Clienti Consumatori che effettuano ordini tramite il nostro portale online, buy2work.com che, come previsto dal D.Lgs 206/2005 (Codice del Consumo) (art. 52 e ss.), godono del diritto di recesso, cioè del potere di sciogliere unilateralmente il vincolo contrattuale con la Frigerio S.r.l. ( d'ora in avanti denominata "Fornitore").

Riportiamo in dettaglio e separata dalle altre clausole la clausola di recesso indicata all'interno delle condizioni generali di contratto, per rendere chiara, trasparente ed immediata l'informazione al consumatore.

Il diritto di recesso è regolato ai sensi del Decreto Legislativo 206/2005 (tutela dei consumatori nei contratti conclusi a distanza).

Il diritto di recesso può essere esercitato da parte del Cliente Consumatore entro e non oltre 14 giorni di calendario dal ricevimento della merce ordinata.

Il Cliente Consumatore (cioè una persona fisica che acquista la merce per scopi non riconducibili alla propria attività professionale, ovvero non effettua l'acquisto indicando nel modulo d'ordine un riferimento di partita IVA) ha diritto di recedere dal contratto di acquisto per qualsiasi motivo.

Il diritto di recesso spetta esclusivamente al Cliente Consumatore finale che acquista per fini estranei alla propria attività economica e lavorativa.

Elemento discriminante per la distinzione tra Cliente Consumatore e Cliente Professionista è la comunicazione, in fase d'ordine o in fase di registrazione della partita IVA.

I prodotti acquistati potranno essere restituiti con pieno rimborso dell'importo pagato, comprese le spese di spedizione già sostenute dal Cliente Consumatore, salvo quanto previsto dall'art. 56 comma 2 del Codice del Consumo.

Le spese di spedizione per la restituzione dei beni acquistati saranno invece a carico del Cliente Consumatore.

Le spese di spedizione non saranno addebitate soltanto qualora il prodotto risulti essere difettoso.

Il materiale dovrà essere reso integro e completo in tutte le sue parti (accessori, cavi, manuali d'istruzione, etc).

I prodotti software verranno rimborsati solo se restituiti non usati e nella confezione originale sigillata. La resa dovrà avvenire esclusivamente tramite il corriere espresso indicato al momento della richiesta di autorizzazione.

Esclusione dal Diritto di Recesso

Il diritto di recesso non si applica al Cliente che non sia qualificabile come Consumatore e che acquisti per finalità inerenti la propria attività lavorativa (per es: uso strumentale, rivendita ecc.) e che pertanto comunichi al Fornitore la propria Partita IVA.


Il diritto di recesso è inoltre escluso nei casi previsti dall'art. 59 del D. Lgs. 206/2005. A titolo esemplificativo nei seguenti casi:

  • Acquisto prodotti il cui prezzo è legato a fluttuazioni dei tassi del mercato finanziario che il Fornitore non è in grado di controllare;
  • Acquisto di beni confezionati su misura o personalizzati o che, per loro natura, non possono essere rispediti o rischiano di deteriorarsi o alterarsi rapidamente;
  • Acquisto di software o altri prodotti ( audio, video, manuali ecc..) consegnati su supporto informatico sigillato, aperti dal Cliente Consumatore.
  • Acquisti per concludere i quali il Cliente Consumatore ha specificamente richiesto una visita del professionista ai fini dell'effettuazione di lavori urgenti di riparazione o manutenzione.


Modalità di esercizio del Diritto di Recesso

Per esercitare il recesso il Cliente Consumatore può:

procedere utilizzando il modello scaricabile al seguentelink che potrà editare, integrare, stampare senza l'obbligo di specificarne il motivo o, in alternativa, presentare una qualsiasi altra dichiarazione esplicita della sua decisione di recedere dal contratto, riportando i riferimenti ed i dati sotto indicati. Il Cliente Consumatore dispone di un periodo di 14 giorni dal ricevimento del/i bene/i acquistato/i o dal momento previsto dall'art. 52 comma 2 lettera b) Codice del Consumo (come di seguito specificato) per recedere comunicando la circostanza al Fornitore.

si utilizza, classicamente, la raccomandata a/r all'indirizzo
 Frigerio s.r.l.
 Via Franco Santocchia 90
 06034 Foligno (PG)

tuttavia, qualunque altro mezzo che dia certezza della provenienza della dichiarazione dal titolare del diritto, e la prova di ricezione, è giuridicamente valida (ad es., la posta elettronica certificata - PEC all'indirizzofrigerio@pec.confcommercio.umbria.it).


Il periodo entro il quale il Cliente Consumatore può esercitare il diritto di recesso termina:

  1. dopo quattordici giorni a partire dal giorno in cui il Cliente Consumatore acquisisce il possesso fisico dei beni;
  2. nel caso di beni multipli ordinati dal Cliente Consumatore mediante un solo ordine e consegnati separatamente, dal giorno in cui Egli o un terzo, diverso dal vettore e designato dal Cliente Consumatore, acquisisce il possesso fisico dell'ultimo bene;
  3. nel caso di consegna di un bene costituito da lotti o pezzi multipli, dal giorno in cui il Cliente Consumatore o un terzo, diverso dal vettore e designato dal Cliente Consumatore, acquisisce il possesso fisico dell'ultimo lotto o pezzo;
  4. nel caso di contratti per la consegna periodica di beni durante un determinato periodo di tempo, dal giorno in cui Egli o un terzo, diverso dal vettore e designato dal Cliente Consumatore, acquisisce il possesso fisico del primo bene;


Per il calcolo del termine dei 14 gg si fa riferimento al calendario comune, per cui il giorno iniziale non viene considerato, mentre viene considerato il giorno finale.


Tale comunicazione dovrà necessariamente contenere tutto quanto di seguito indicato:

  • L'espressa volontà del Cliente Consumatore o Suo designato di voler recedere in tutto o in parte dal contratto di acquisto;
  • Numero dell'ordine indicato nella nostra conferma d'ordine
  • La descrizione ed i codici degli articoli per cui si intende esercitare il diritto di recesso;
  • Copia del documento di acquisto (fattura - documento di trasporto - scontrino fiscale) relativo all'ordine oggetto del recesso;
  • Coordinate bancarie del Cliente Consumatore o Suo designato (conto corrente, ABI, CAB, intestatario del conto se diverso da Cliente).


In mancanza dei requisiti di cui ai precedenti punti il Fornitore non potrà riconoscere al Cliente Consumatore il diritto di recesso.

Per correttezza del rapporto il Cliente Consumatore si impegna a conservare e custodire con la massima cura e diligenza i prodotti ricevuti e per i quali intende esercitare il diritto di recesso conservandoli integri e completi di tutti gli accessori e documentazione in dotazione a ciascun prodotto.

In seguito al ricevimento della raccomandata a.r. o Posta certificata con cui il Cliente Consumatore comunica la propria volontà di esercitare il diritto di recesso, il Fornitore, verificata la corrispondenza ai requisiti sopra indicati, comunicherà a mezzo e-mail al Cliente Consumatore il numero di autorizzazione per effettuare la restituzione dei prodotti al Fornitore.

Il Cliente Consumatore si impegna a restituire i prodotti per cui è stato esercitato il diritto di recesso non più tardi di 14 (quattordici) giorni dalla comunicazione del numero di autorizzazione al reso spedendo e facendosi carico dei costi di spedizione per la restituzione della merce al fornitore ed avendo cura di indicare in maniera evidente sulla parte esterna dell'imballo il numero di autorizzazione.

Le spese ed i rischi del trasporto per la restituzione sono ad integrale carico del Cliente Consumatore.

La restituzione di prodotti non integri, deteriorati o privi di imballi originali o di dotazioni originali ( manuali di istruzioni, certificati, accessori..), non sarà accettata dal Fornitore e verrà restituita al mittente con aggravio di spese di trasporto.

Il Fornitore una volta ricevuta la merce in conformità a quanto sopra esposto ed effettuate le dovute verifiche, procederà al rimborso al Cliente Consumatore nel minor tempo possibile e sicuramente entro il termine di cui all'art. 56 commi 1 e 3 D. Lgs 206/2005

Il rimborso del prezzo di vendita

In caso di espressa e dichiarata volontà di recesso regolarmente comunicata dal Cliente Consumatore entro i termini di legge, il Fornitore rimborserà tutti i pagamenti ricevuti in occasione della vendita comprensivi dei costi di consegna standard (Art. 56 comma 2 Codice del Consumo) entro un termine di 14 giorni decorrenti dal momento in cui il Fornitore è stato informato dal Cliente Consumatore della volontà di recedere,sempre che i beni siano stati restituiti o il Cliente Consumatore abbia dimostrato di averli rispediti (a seconda di quale delle due condizioni si sia verificata prima ex art. 56 comma 3 Codice del Consumo).

In caso di recesso parziale per acquisto di più prodotti non verranno rimborsate le spese di trasporto.

Qualora il bene restituito sia danneggiato, o evidenzi segni d'usura connessi a manipolazioni non strettamente necessarie per stabilirne in via immediata e diretta, natura, caratteristiche e relativo funzionamento, il Fornitore tratterrà dal rimborso un importo corrispondente alla diminuzione del relativo valore. Pertanto, nel caso in cui il bene restituito risulti danneggiato (ad esempio in presenza di abrasioni scalfitture, graffi, o altre deformazioni, ecc.), o non completo di ogni elemento o suo accessorio (ivi incluse etichette, cartellini ecc.), non corredato da istruzioni/note/manuali allegati, confezioni e/o imballaggi originali (o, comunque, adeguati), o dai relativi certificati di garanzia (ove presenti), il Cliente Consumatore risponderà della diminuzione patrimoniale del valore del bene, con diritto al rimborso per un importo pari al valore residuo del bene stesso.

Il Fornitore eseguirà il rimborso del prezzo del bene per cui sia stato esercitato il ripensamento entro 14 gg. (quattordici giorni) dal ricevimento della comunicazione di recesso da parte del Cliente Consumatore. In linea di massima, il Fornitore utilizzerà lo stesso mezzo di pagamento prescelto dal Cliente Consumatore per la transazione iniziale, salvo che il Cliente Consumatore stesso abbia disposto altrimenti, nel qual caso sarà a suo esclusivo carico ogni eventuale costo aggiuntivo derivante dal diverso mezzo di pagamento prescelto. Sarà facoltà del Fornitore trattenere il rimborso fino al ricevimento del bene, oppure, fin tanto che il Cliente Consumatore non abbia fornito prova di averlo restituito.

Recesso del Fornitore

Il Fornitore, ha la facoltà di recedere dall'accordo di vendita entro 15 giorni dalla data dell'ordinazione fornendo al cliente una semplice comunicazione motivata qualora si trovasse nell'impossibilità di evadere l'ordinazione richiesta a causa dell'indisponibilità anche temporanea del prodotto ordinato. In tal caso il Cliente avrà diritto esclusivamente alla restituzione dell'eventuale somma già corrisposta.

 
GESTIONE CONSENSO COOKIES

QUESTO SITO USA "COOKIES TECNICI" E "COOKIES DI TERZE PARTI".
I "cookies tecnici" sono necessari per le funzioni di base come la navigazione della pagina e l'accesso alle aree protette del sito. Sono installati automaticamente, come previsto dalla legge, altrimenti il sito web non pu˛ funzionare correttamente.


L'installazione dei "cookies di terze parti", invece, avviene solo per tua esplicita accettazione. La mancata accettazione dei "cookies di terze parti" potrebbe non permettere la possibilitÓ di fruire dei servizi di terza parte (ad esempio, le mappe di Google, i video di YouTube, i widget sociali e altro). Maggiori informazioni sono disponibili sulle specifiche pagine di questo sito dedicate alla Privacy e ai Cookies .